Termini e Condizioni

1 Generale

1.1 Le presenti condizioni generali (le Condizioni) regolano tutti i contratti (il/i Contratto/i) conclusi da ARTEMIDE RECRUITMENT LTD. (l’Agenzia) con i propri clienti residenti in Italia (il/i Cliente/i), aventi ad oggetto la prestazione di servizi di consulenza personalizzata e ricerca di tate, puericultrici, domestiche, governanti, maggiordomi, cuochi, assistenti personali, badanti e SOS Supertate, attraverso il sito web www.nannybutler.it (rispettivamente, i Servizi, il Collaboratore e il Sito).

1.2 Per “Cliente” si intende qualsiasi persona fisica o giuridica, azienda, impresa, ente o associazione che si rivolge all’Agenzia per la ricerca di un Collaboratore.

1.3 Prima di utilizzare il Sito ed i relativi Servizi, è necessario leggere attentamente le presenti Condizioni, l’accettazione del cui contenuto, espressa e senza riserve, interverrà cliccando sull’apposito tasto 

1.4Le presenti Condizioni saranno vincolanti per i Clienti dalla data della loro accettazione, e varranno quale proposta contrattuale da parte dei Clienti stessi.

1.5Il contratto tra l’Agenzia ed i Clienti per la prestazione dei Servizi si intenderà concluso nel momento e nel luogo in cui l’Agenzia manifesterà la propria volontà di accettare, anche di fatto, ossia rendendo disponibili uno o più Servizi, la proposta dei Clienti. 

L’Agenzia avrà comunque la facoltà, a proprio insindacabile giudizio, di non accettare la proposta dei Clienti.

1.6 Le presenti Condizioni sono state redatte in conformità anche alle disposizioni contenute nel D.Lgs. n. 206/2005, “Codice del Consumo”.

1.7 Le presenti Condizioni sostituiscono tutti gli eventuali accordi precedenti intervenuti, sia per iscritto che oralmente, tra l’Agenzia ed i Clienti.

1.8 Il Cliente può archiviare, scaricare e stampare il Modulo di Registrazione compilato e i Termini e Condizioni utilizzando il relativo comando del browser, ovvero attendere di ricevere l’email di conferma e di accettazione di erogazione dei Servizi richiesti che l’Agenzia invierà una volta ricevuto il Modulo di Registrazione. Tale email include il Modulo di Registrazione compilato dal Cliente – contenente i dettagli del servizio richiesto – e i Termini e Condizioni dell’Agenzia, e può agevolmente essere stampato o salvato tramite le funzioni messe a disposizione dai programmi di posta elettronica.

2 Condizioni d’uso del Sito

2.1 L’Agenzia declina ogni responsabilità in caso di mancato o inesatto funzionamento del Sito, che non dipenda da cause ad essa imputabili.

2.2 Al fine di garantire la sicurezza del Sito, i Clienti si obbligano – a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo - a:

- non caricare virus, spam, o altri codici dannosi;

- non usare il Sito per scopi illegali, ingannevoli o discriminatori;

- non intraprendere azioni che possano impedire, sovraccaricare o compromettere il corretto funzionamento del Sito.

2.3 L’Agenzia non risponde del contenuto di terzi (quale, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le informazioni e/o il materiale inserito dai Clienti, le inserzioni pubblicitarie) presente nel Sito.

2.4 I Clienti si obbligano a manlevare e tenere indenne l’Agenzia da ogni responsabilità derivante dall’utilizzo del Sito in maniera difforme dalle presenti Condizioni.

2.5 Il Sito ed il marchio registrato “Nanny & Butler” (il Marchio) sono di proprietà esclusiva dell’Agenzia, la quale avrà la facoltà di agire presso tutte le competenti sedi giudiziarie in caso di violazione delle normative vigenti in tema di proprietà intellettuale e di concorrenza sleale.

3 Condizioni d’uso dei Servizi

3.1. Il Cliente riconosce e accetta che il Collaboratore, una volta scelto e accettato dal Cliente, dovrà essere assunto dal Cliente, a propria cura e spese esclusive, e non dall’Agenzia. Ogni rapporto giuridico che ne risulta è di pertinenza esclusiva del Cliente e del Collaboratore, e pertanto nessuna responsabilità potrà essere addebitata, ad alcun titolo, all'Agenzia in relazione al rapporto di lavoro instaurato tra Cliente e Collaboratore.

3.2 I Clienti si obbligano a non usare o divulgare, sia direttamente che tramite terzi (quali aziende o società) alcuna informazione di carattere riservato relativa all’Agenzia e/o ai Collaboratori (ed attinenti, a titolo esemplificativo e non esaustivo, alla vita personale dell’altro, al lavoro e comportamento). Le informazioni ricevute dall'Agenzia saranno trattate in modo confidenziale e resteranno di proprietà dell’Agenzia. L'Agenzia s’impegna a non fornire queste informazioni a terzi, esclusi gli eventuali Collaboratori potenziali.

3.3 Anche la corrispondenza che in ogni momento intercorre tra Cliente ed Agenzia deve ritenersi riservata ed il Cliente si impegna a non divulgarla a terzi. 

3.4 L'Agenzia si impegna a fornire al Cliente il Collaboratore che più si adatta al profilo di quest’ultimo, quale risultante dalle informazioni fornite dal Cliente stesso nel modulo di registrazione ai sensi della clausola 5.1.

L'Agenzia s’impegna a fornire al Cliente tutte le informazioni relative al Collaboratore e a verificare i dettagli del Collaboratore, la documentazione e le referenze. Tuttavia, la responsabilità finale d’ogni decisione di assumere il Collaboratore spetta al Cliente. L'Agenzia raccomanda vivamente al Cliente di verificare i dettagli, la documentazione e le referenze del Collaboratore. L'Agenzia non offre alcuna garanzia circa l'idoneità, l'onestà, il carattere o la capacità del Collaboratore. Come specificato nella clausola 5.2, il Cliente è responsabile per l'ottenimento dei visti che sono necessari per il Collaboratore.

4 Spese e Commissione di Collocamento

4.1 Al fine di poter usufruire dei Servizi, i Clienti si obbligano a versare, nel termine indicato nella email di accettazione di erogazione dei Servizi richiesti che verrà inviata dall’Agenzia, una quota d’iscrizione (la Quota di iscrizione) di € 450,00 (quattrocento/00) più IVA, da versarsi tramite bonifico bancario o carta di credito, presso le coordinate bancarie indicate nella fattura che verrà inviata al Cliente.

Nel caso di pagamento tramite bonifico bancario, il Cliente è responsabile di tutte le spese bancarie corrispondenti, relative al bonifico bancario.

In difetto di pagamento da parte del Cliente della Quota di iscrizione, l’Agenzia si riserva la facoltà di non intraprendere e/o di non completare la ricerca di potenziali Collaboratori.

La Quota di Iscrizione coprirà la ricerca iniziale per il collocamento di un Collaboratore e ogni altra ulteriore ricerca di un Collaboratore. Se dopo 60 giorni dal ricevimento della quota d’iscrizione da parte dell'Agenzia, non siano stati presentati al Cliente almeno due Collaboratori, il Cliente ha diritto al rimborso completo della quota d’ iscrizione. 

4.2 In ogni caso in cui venga concluso un accordo di lavoro tra il Cliente ed il Collaboratore presentato al Cliente dall’Agenzia, il Cliente dovrà versare all’Agenzia stessa una commissione di collocamento (la Commissione di Collocamento), da calcolarsi ai sensi delle disposizioni che seguono.

a) Nel caso di collocamento a tempo pieno o part-time, sia a tempo indeterminato che a tempo determinato:  

(i) di Tate, Governanti, Maggiordomi, Badanti, Cuochi o altre figure professionali full-time (escluso il personale domestico di base), la Commissione di Collocamento è pari al 20% dello stipendio concordato tra Cliente e Collaboratore calcolato su base annuale (i. e. lo stipendio mensile moltiplicato per 13 mesi), indipendentemente dalla durata del rapporto di lavoro concordata tra Cliente e Collaboratore ed a prescindere dalla circostanza che - per qualsiasi ragione – il rapporto lavorativo abbia una durata effettiva inferiore a quella prevista;

(ii) di Tate part-time (meno di 8h al giorno), la Commissione di Collocamento è pari al 22% dello stipendio concordato tra Cliente e Collaboratore calcolato su base annuale (i. e. lo stipendio mensile moltiplicato per 13 mesi), indipendentemente dalla durata del rapporto di lavoro concordata tra Cliente e Collaboratore ed a prescindere dalla circostanza che - per qualsiasi ragione – il rapporto lavorativo abbia una durata effettiva inferiore a quella prevista;

(iii) di Tate Bilingue/Tate Madrelingua Inglesi/Nanny full-time o altre figure professionali madrelingua inglesi (escluso il personale domestico di base), la Commissione di Collocamento è pari al 22% dello stipendio concordato tra Cliente e Collaboratore calcolato su base annuale (i. e. lo stipendio mensile moltiplicato per 13 mesi), indipendentemente dalla durata del rapporto di lavoro concordata tra Cliente e Collaboratore ed a prescindere dalla circostanza che - per qualsiasi ragione – il rapporto lavorativo abbia una durata effettiva inferiore a quella prevista;

(iiii) di Tate Bilingue/Tate Madrelingua Inglesi/Nanny part-time (meno di 8h al giorno), la Commissione di Collocamento è pari al 25% dello stipendio concordato tra Cliente e Collaboratore calcolato su base annuale (i. e. lo stipendio mensile moltiplicato per 13 mesi), indipendentemente dalla durata del rapporto di lavoro concordata tra Cliente e Collaboratore ed a prescindere dalla circostanza che - per qualsiasi ragione – il rapporto lavorativo abbia una durata effettiva inferiore a quella prevista;

(iiiii) di Assistenti Personali, Personale per yacht e jet privati, Autisti, Personal Trainer e Guardie del Corpo la Commissione di Collocamento è pari al 22% dello stipendio concordato tra Cliente e Collaboratore calcolato su base annuale (i. e. lo stipendio mensile moltiplicato per 13 mesi), indipendentemente dalla durata del rapporto di lavoro concordata tra Cliente e Collaboratore ed a prescindere dalla circostanza che - per qualsiasi ragione – il rapporto lavorativo abbia una durata effettiva inferiore a quella prevista;

(iiiiii) di Personale Domestico (collaboratrici/ori domestiche/i e coppie di domestici), la Commissione di Collocamento è pari al 18% dello stipendio concordato tra Cliente e Collaboratore calcolato su base annuale (i. e. lo stipendio mensile moltiplicato per 13 mesi), indipendentemente dalla durata del rapporto di lavoro concordata tra Cliente e Collaboratore ed a prescindere dalla circostanza che - per qualsiasi ragione – il rapporto lavorativo abbia una durata effettiva inferiore a quella prevista, se in Italia, 22% dello stipendio se in Svizzera o altri Paesi Europei.

b) Per il collocamento a tempo determinato per un periodo inferiore o pari a 11 mesi:

(i) di qualsiasi tipologia di personale (escluse le Puericultrici), la Commissione di Collocamento è pari a 75 euro al giorno fino a 12 settimane consecutive ed è pari al 25% dello stipendio concordato tra Cliente e Collaboratore se supperiore alle 12 settimane, a prescindere dalla circostanza che - per qualsiasi ragione – il rapporto lavorativo abbia una durata effettiva inferiore a quella prevista. Questa commissione NON è deducibile dala Commissione Finale.

(ii) di Puericultrici, la Commissione di Collocamento è pari a 250 euro a settimana (minimo 2 settimane) e viene calcolata sulla base della durata del rapporto lavorativo concordata tra Cliente e Collaboratore, a prescindere dalla circostanza che - per qualsiasi ragione – il rapporto lavorativo abbia  una durata effettiva inferiore a quella prevista.

(iii) i periodi di prova sono possibili solo fino a 4 settimane e la Commissione equivale a 450 euro a settimana.

c) Per il collocamento temporaneo di una SOS Supertata e di un SOS Maggiordomo, l’ammontare della Commissione è pari al 35% dello stipendio concordato tra Cliente e Collaboratore.

Tutte le tariffe sono IVA esclusa.

La fattura relativa alla Commissione di Collocamento verrà emessa dall’Agenzia nel momento in cui il Cliente avrà raggiunto con il Collaboratore un accordo, anche solo verbale.

4.3 La Commissione di collocamento dovrà essere versata dal Cliente all’Agenzia tramite bonifico bancario o carta di credito, presso le coordinate bancarie indicate nella fattura che verrà inviata al cliente.

Nel caso di pagamento tramite bonifico bancario, il Cliente è responsabile di tutte le spese bancarie corrispondenti, relative al bonifico bancario.

4.4 La Commissione per il collocamento dovrà essere pagata all'Agenzia entro e non oltre cinque giorni lavorativi dalla data di emissione della relativa fattura da parte dell’Agenzia, inviata all’indirizzo email comunicato dal Cliente all’atto della registrazione e comunque prima che il Collaboratore entri in servizio presso il Cliente. Qualora al momento della emissione della fattura il Collaboratore sia già in servizio effettivo presso il Cliente, la fattura deve essere pagata a vista. Per ogni settimana di ritardo nel pagamento, in aggiunta agli interessi di mora, il Cliente sarà tenuto al versamento di una penale di Euro 50,00 (cinquanta/00) più IVA , fatto salvo il risarcimento dell’eventuale maggior danno subito dall’Agenzia. Il Cliente riconosce che l’ammontare della predetta penale è equo, tenuto conto dell’interesse dell’Agenzia all’esatto adempimento delle obbligazioni di pagamento da parte dei propri Clienti. 

4.5 Il Cliente dovrà pagare le spese di viaggio e di soggiorno al Collaboratore cui vorrà fare un colloquio.

4.6 Contatti personali o colloqui con i Collaboratori potenziali (o loro conoscenti) saranno permessi solo dopo che la Quota di iscrizione sarà stata pagata interamente tramite bonifico bancario o con carta di credito.

4.7 L'attuale tabella delle spese a carico del Cliente è suscettibile di modifiche e variazioni da parte dell'Agenzia. Qualsiasi modifica all’attuale serie di spese sarà notificata al Cliente per iscritto, fermo restando che le predette modifiche troveranno applicazione solamente ai Contratti conclusi successivamente alla loro adozione.

4.8 In nessun caso saranno rimborsate le Commissioni di Collocamento pagate all’Agenzia una volta stipulato l’accordo di collaborazione tra il Cliente ed il Collaboratore.

4.9 Nel caso in cui il Cliente volesse trasformare il contratto di lavoro stipulato con il Collaboratore a tempo determinato in contratto a tempo indeterminato o prolungarne la durata originaria,oppure concludere con il Collaboratore un nuovo contratto di lavoro- a tempo determinato o indeterminato - al termine di quello a tempo determinato originariamente stipulato, in aggiunta agli emolumenti dovuti in relazione al contratto di lavoro originariamente concluso, il Cliente sarà obbligato a pagare all’Agenzia un compenso percentuale sullo stipendio del Collaboratore previsto nel nuovo contratto (per anno o frazione di anno) secondo quanto previsto all’art. 4.2 (ad es. 20% per Tate, 18% per personale domestico). 

4.10 Nel caso in cui, a seguito della presentazione di un Collaboratore da parte dell’Agenzia, il Cliente contatti personalmente, senza il tramite dell’Agenzia, tale Collaboratore al fine di sottoporgli un’offerta lavorativa e concluda con lo stesso un accordo lavorativo senza riferirlo all’Agenzia, il Cliente è tenuto a pagare all’Agenzia la Commissione di Collocamento di cui all’art. 4.2 maggiorata del 30%. 

Analogamente, nel caso in cui il Cliente trasformi il contratto di lavoro stipulato con il Collaboratore a tempo determinato in contratto a tempo indeterminato o ne prolunghi la durata originaria oppure concluda con il Collaboratore un nuovo contratto di lavoro - a tempo determinato o indeterminato - al termine di quello a tempo determinato originariamente stipulato senza riferirlo all’Agenzia, è tenuto a pagare all’Agenzia il compenso previsto dall’art. 4.9 maggiorato del 30%.

4.11 Ogni e qualsiasi spesa/commissione/compenso previsto a qualsiasi titolo dalle presenti Condizioni deve essere pagato dal Cliente anche nel caso in cui il Collaboratore raggiunga un accordo lavorativo con il coniuge o il convivente del Cliente, con un parente di primo o secondo grado dello stesso, con una persona giuridica, azienda, impresa, associazione, ente o simili di cui faccia parte, a qualunque titolo, il Cliente o che – direttamente o indirettamente - sia controllato da, collegato a, o controlli, il Cliente, nonché con persone legate da rapporti lavorativi, di qualunque tipologia, con il Cliente.

4.12 Nel caso in cui il Cliente decida di annullare un contratto con un Candidato dopo aver confermato all'Agenzia che l'avrebbe assunto, il Cliente è tenuto a pagare all'Agenzia una Commissione per la Cancellazione pari al 25% della fattura emessa dall'Agenzia al momento dell'accordo fra il cliente e il Candidato.

5 Responsabilità del cliente

5.1 Il Cliente dovrà specificare precisamente nel modulo di registrazione i requisiti e le aspettative riguardo al Collaboratore e fornire i dettagli del tipo di lavoro e del periodo di impiego per i quali il Collaboratore è richiesto. 

Le richieste formulate dal Cliente devono essere ragionevoli, realistiche ed effettivamente realizzabili da parte dell’Agenzia e non possono in ogni caso riguardare requisiti quali età, nazionalità, fede religiosa, origine etnica o sociale. Le richieste del Cliente devono essere comunque conformi rispetto all’esborso economico che lo stesso è disponibile a sostenere per la retribuzione del Collaboratore.

L’Agenzia non risponde della veridicità e del contenuto delle informazioni fornite dai Clienti al momento della registrazione al Sito. I Clienti pertanto si assumono ogni responsabilità in merito alle informazioni da essi stessi fornite al fine di poter usufruire dei Servizi.

5.2 Il Cliente si impegna a provvedere alla regolarizzazione del rapporto di lavoro con il Collaboratore a termini di legge e di ciò è esclusivamente responsabile. Il Cliente si impegna altresì a rispettare i Contratti Collettivi Nazionali ed ogni normativa vigente in materia, in particolare per quel che riguarda gli orari lavorativi, ivi compresi le pause, il riposo settimanale e le ferie annuali. 

Nel caso in cui al Collaboratore vengano offerti anche vitto ed alloggio, questi dovranno essere consoni. In particolare, il vitto dovrà soddisfare il fabbisogno nutrizionale giornaliero del Collaboratore, sotto un profilo qualitativo e quantitativo.

Il Cliente si obbliga in ogni caso a rispettare la dignità ed il decoro del Collaboratore.

5.3 Il Cliente, con la cooperazione del Collaboratore, è responsabile esclusivo dell’ottenimento di tutti i permessi di soggiorno e/o visti di lavoro necessari all’instaurazione del rapporto di lavoro con il Collaboratore. L’ottenimento di questi visti non compete all'Agenzia. Tutte le informazioni fornite dall'Agenzia in materia di visti e permessi di lavoro sono puramente a scopo informativo, sicchè nessuna pretesa potrà essere fatta valere, ad alcun titolo, dal Cliente nei confronti dell’Agenzia.

L'Agenzia non ha alcuna responsabilità riguardo la veridicità e/o la completezza delle informazioni fornite dai Collaboratori al Cliente, al fine dell’ottenimento dei permessi di soggiorno e/o dei visti di lavoro, ed al fine dell’instaurazione del rapporto di lavoro con il Cliente.

5.4 Il Cliente è responsabile esclusivo dell’organizzazione di qualsiasi visita medica del Collaboratore e per il controllo della storia clinica del Collaboratore, sicchè nessuna pretesa potrà essere fatta valere, ad alcun titolo, dal Cliente nei confronti dell’Agenzia.

5.5 Il Cliente si obbliga a informare immediatamente l'Agenzia dell’accettazione dell’offerta di lavoro da parte del Collaboratore prescelto e a fornire all'Agenzia tutti i dettagli della data di inizio, della durata del rapporto di lavoro e della retribuzione concordata. L'Agenzia verificherà con il Collaboratore la veridicità e correttezza delle informazioni fornite dal Cliente.

5.6 Se il Cliente è tenuto a ritardare l'inizio del lavoro del Collaboratore (ad esempio a causa della nascita di un bambino più tardi del previsto), il Cliente è tenuto a pagare al Collaboratore lo stipendio settimanale totale, così come da loro accordo, a partire dalla data d’inizio concordata.

5.7 Il Cliente deve astenersi dal mettere in contatto, direttamente o indirettamente, o fornire a terzi i contatti relativi ad un qualunque Collaboratore presentatogli dall’Agenzia a parti terze. In caso di violazione del predetto impegno, il Cliente sarà obbligato a provvedere al pagamento della Quota di iscrizione della parte terza e della Commissione di collocamento, in conformità con la tabella dei costi in vigore, relativa al rapporto di lavoro instaurato tra il Collaboratore e la parte terza.

È fatto salvo il risarcimento del maggior danno eventualmente subito dall’Agenzia.

5.8 L’Agenzia avrà la facoltà di porre termine alla relazione con i Clienti ed alla prestazione dei Servizi in caso di violazione delle presenti Condizioni da parte del Cliente stesso.

6 Sostituzione del Collaboratore 

6.1 L’applicabilità delle clausole 6.2, 6.3 e 6.4 che seguono è subordinata al fatto che il Cliente abbia pagato la Quota di Iscrizione e la Commissione di Collocamento e ogni altra eventuale spesa ai sensi delle presenti Condizioni, entro i termini di cui alla clausola 4.4. In difetto, il Cliente non avrà alcun diritto alla sostituzione del Collaboratore. In nessun caso è previsto il rimborso della Commissione di Collocamento in caso termini il rapporto di lavoro instaurato tra il Cliente ed il Collaboratore.

6.2 Fatto salvo quanto esposto alla clausola 6.1 che precede, e ferma restando la totale estraneità dell’Agenzia al rapporto di lavoro instaurato tra il Cliente ed il Collaboratore, ed all’eventuale scioglimento, per qualsiasi causa, del rapporto stesso, qualora il Collaboratore annulli un accordo di lavoro con il Cliente, prima della data d’inizio, l'Agenzia s’impegna a presentare al Cliente un Collaboratore sostitutivo con qualifiche simili, senza ulteriore pagamento da parte del Cliente della Quota d’Iscrizione o di Commissione di collocamento. 

6.3 Fatto salvo quanto esposto alla clausola 6.1 che precede, e ferma restando la totale estraneità dell’Agenzia al rapporto di lavoro instaurato tra il Cliente ed il Collaboratore, ed all’eventuale scioglimento, per qualsiasi causa, del rapporto stesso, qualora il Cliente ponga fine al rapporto di lavoro con il Collaboratore nelle prime 4 settimane, decorrenti dall’effettiva entrata in servizio del Collaboratore, il Cliente ha l’obbligo di dare notizia all’Agenzia di tale evento entro 5 giorni dall’interruzione effettiva del rapporto di collaborazione. L’Agenzia, una volta pervenuta la conferma dell’avvenuta interruzione del rapporto, s’impegna a presentare un Collaboratore adeguato al Cliente, che rispecchi il più possibile le caratteristiche già richieste dal Cliente, come descritte nel modulo di registrazione, fermo restando che tali caratteristiche devono essere in linea con lo stipendio offerto dal Cliente e con il mercato del comparto domestico esistente nella città di residenza del Cliente, senza ulteriore pagamento da parte del Cliente della Quota d’Iscrizione e della Commissione di Collocamento. L'Agenzia non è obbligata a offrire una sostituzione o un rimborso se il Cliente non accetta tali profili e se non vuole impegnarsi con nessuno dei potenziali Candidati. 

Qualora il Cliente concluda un accordo di lavoro con un nuovo Collaboratore presentatogli in sostituzione e la Commissione di collocamento relativa a quest’ultimo sia di ammontare superiore a quella pagata dal Cliente con riferimento al Collaboratore inizialmente assunto, il Cliente è tenuto a pagare all’Agenzia la differenza, ai sensi e nelle forme di cui agli artt. 4.3 e 4.4. delle presenti Condizioni. 

Qualora il Cliente ponga fine al rapporto di lavoro con il Collaboratore dopo le prime 4 settimane di lavoro, l’Agenzia non sarà obbligata in alcun modo alla sostituzione del Collaboratore.

6.4 Fatto salvo quanto esposto alla clausola 6.1 che precede, e ferma restando la totale estraneità dell’Agenzia al rapporto di lavoro instaurato tra il Cliente ed il Collaboratore, ed all’eventuale scioglimento, per qualsiasi causa, del rapporto stesso, nel caso in cui il Collaboratore dovesse recedere dal contratto durante le prime 12 settimane, l’Agenzia provvederà a presentare al Cliente un altro valido Collaboratore, che rispecchi il più possibile le caratteristiche richieste dal Cliente, fermo restando che tali caratteristiche devono essere in linea con lo stipendio offerto dal Cliente e con il mercato del comparto domestico esistente nella città di residenza del Cliente, senza ulteriore pagamento da parte del Cliente della Quota d’Iscrizione o di Commissione di collocamento. L'Agenzia ha l'obbligo di fornire al Cliente fino a 3 profili di candidati idonei per la sostituzione. Tali profili saranno selezionati in base alle informazioni fornite originariamente nel modulo di registrazione del cliente e saranno forniti entro 6 mesi dalla notifica. L'Agenzia non è obbligata a offrire una sostituzione o un rimborso se il Cliente non accetta tali profili e se non vuole impegnarsi con nessuno dei potenziali Candidati. Se il Collaboratore porrà fine al rapporto di lavoro con il Cliente dopo le prime 12 settimane di lavoro, l’Agenzia non sarà obbligata in alcun modo alla sostituzione del Collaboratore.

6.5 Nel caso in cui il Collaboratore dovesse recedere dal, e/o altrimenti interrompere il, contratto in conseguenza di comportamenti da parte del Cliente non conformi al contratto di lavoro e/o alla legge (inclusi ma non limitati a: violenza contro i bambini; violenza contro i Collaboratori; insulti o minacce al Collaboratore; mancata regolarizzazione del rapporto con il Collaboratore ai sensi della vigente normativa del lavoro e previdenziale, entro 7 giorni dall’avvio del rapporto medesimo; mancato pagamento del Collaboratore; richiesta di orari di lavoro eccessivi e non conformi alle norme di legge tali da compromettere la salute stessa del Collaboratore ecc.. ), il Cliente non avrà diritto alla sostituzione gratuita del Collaboratore, né sarà tenuta al rimborso della Quota di Iscrizione e/o della Commissione di Collocamento; fermo restando che l’Agenzia non sarà nondimeno responsabile per gli atti o le omissioni del Collaboratore.

6.6 Fermo restando quanto previsto o all'art. 6.1 e 6.5, l'Agenzia non fornirà alcuna sostituzione di Collaboratori:

(i) qualora il Cliente abbia violato uno qualsiasi degli articoli delle presenti Condizioni; 

(ii) qualora le informazioni fornite dal Cliente al momento della registrazione nel Sito risultassero inveritiere, e/o qualora il Cliente non abbia provveduto a regolarizzare il rapporto di lavoro con il Collaboratore a termini di legge e/o non abbia rispettato gli obblighi posti a suo carico dalla clausola 5.2;

(iii) nel caso in cui il Cliente, a seguito dell’interruzione del rapporto di lavoro con il Collaboratore, modifichi la tipologia di figura professionale richiesta (come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nel caso in cui il Collaboratore inizialmente assunto fosse una Tata e, a seguito dell’interruzione del rapporto lavorativo con lo stesso, il Cliente richieda uno Chef);

(iv) nel caso in cui il Cliente non abbia rispettato le condizioni lavorative concordate con il Collaboratore, in particolare quelle relative alle mansioni e/o all’orario lavorativo. 

(v) nel caso in cui il Cliente abbia adottato qualsiasi atteggiamento atto a screditare e/o diffamare l’Agenzia e/o i Collaboratori, anche l'una nei confronti degli altri o viceversa, ed anche presso soggetti terzi (a titolo esemplificativo ma non esaustivo, divulgato informazioni non veritiere, usato espressioni offensive verso L’Agenzia e/o i Collaboratori, divulgato informazioni e corrispondenza riservata tra Cliente ed Agenzia). In questa ipotesi verrà a cessare ogni e qualsiasi rapporto esistente tra l’Agenzia ed il Cliente e verrà meno ogni obbligazione della prima nei confronti del secondo.

(iv) nel caso in cui il cliente abbia usufruito di uno sconto speciale nella Commissione di Collocamento.

6.7 Qualora, dopo essersi avvalso di una sostituzione gratuita ai sensi delle disposizioni che precedono, il Cliente abbia infine optato per il candidato Collaboratore originariamente proposto dall’Agenzia, il Cliente non avrà diritto ad ulteriori sostituzioni gratuite. 

6.8 Il Cliente ha l’onere di comunicare all’Agenzia l’intervenuta cessazione del rapporto di lavoro con il Collaboratore entro e non oltre 5 giorni dal verificarsi di uno degli eventi interruttivi sopra descritti, formulando contestualmente richiesta di sostituzione. Il Cliente decadrà dal diritto di sostituzione gratuita del Collaboratore ove il Cliente, a fronte delle proposte avanzate dall’Agenzia, non addivenga alla scelta del nuovo Collaboratore entro sei mesi - dalla richiesta di sostituzione presentata dal Cliente.

6.9 Qualora, nei casi di cui alle clausole 6.2, 6.3 e 6.4, il Cliente concluda un accordo di lavoro con il Collaboratore presentatogli in sostituzione e tale rapporto cessi successivamente, indifferentemente ad opera di una delle parti o di entrambe e per qualsiasi motivo ciò avvenga, il Cliente non avrà più diritto ad alcuna sostituzione gratuita.

7 Responsabilità dell’Agenzia

7.1 La responsabilità dell'Agenzia in relazione alla prestazione dei Servizi si intende limitata all’importo della Commissione di collocamento pagata dal Cliente.

7.2 L'Agenzia non assume il Collaboratore presentato al Cliente e ogni contratto di lavoro è stipulato tra il Cliente e il Collaboratore direttamente ed esclusivamente. Il Cliente è responsabile esclusivo del rispetto ed osservanza di tutte le regole e leggi civili e penali che vigono nei suo Paese, in relazione al rapporto con il Collaboratore.

7.3. L'Agenzia non è responsabile per eventuali non conformità del Cliente o del Collaboratore ai requisiti richiesti, rispettivamente, dal Collaboratore o dal Cliente.

7.4 Il Cliente prende atto ed accetta che le presenti Condizioni non creano alcuna relazione di lavoro, di alcun tipo, tra l'Agenzia e il Cliente o tra l'Agenzia e il Collaboratore, né autorizzano il Cliente e/o il Collaboratore ad agire in nome e per conto dell’Agenzia. Il Cliente riconosce e concorda che esso non potrà agire come agente dell’Agenzia e che non avrà alcuna autorità o potere di impegnare l'Agenzia nei confronti di terzi. Il Cliente si obbliga a indennizzare e manlevare l'Agenzia per tutte le spese sopportate, a qualsiasi titolo, da quest’ultima, in caso di violazione della presente clausola da parte del Cliente e/o del Collaboratore.

7.5 Stante la sua estraneità al rapporto che si instaura esclusivamente tra il Cliente ed il Collaboratore, l’Agenzia non può garantire che un Collaboratore completi la durata del contratto di lavoro o qualsiasi altro impegno con il Cliente.

7.6 Fermo restano l’impegno dell’Agenzia di verificare per quanto possibile le credenziali fornite dal Collaboratore, l’Agenzia medesima non è in alcun modo responsabile per eventuali false dichiarazioni/informazioni fornite dal Collaboratore – anche di concerto con soggetti terzi - al Cliente e/o all’Agenzia stessa (come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, quelle relative allo stato di salute, alle precedenti esperienze lavorative, alle competenze e professionalità maturate, etc.).

7.7 L’Agenzia non è in alcun modo responsabile in caso di condotte penalmente rilevanti (come, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, furto, reati alla persona ed al patrimonio, etc.) poste in essere dal Collaboratore presso il Cliente e/o in altri luoghi in cui il Collaboratore verrà a trovarsi in funzione dello svolgimento del rapporto lavorativo con il Cliente. Corrispondentemente , l’Agenzia non è in alcun modo responsabile in caso di condotte penalmente rilevanti poste in essere dal Cliente ai danni del Collaboratore.

8 Recesso 

8.1 Il Cliente ha diritto di recedere dal Contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni dalla sua conclusione.

8.2 Il periodo entro cui può essere esercitato il recesso scade dopo 14 giorni dal giorno della conclusione del Contratto.

8.3 Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente è tenuto ad informare l'Agenzia della sua decisione di recedere dal Contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, o posta elettronica, da inviarsi ai seguenti indirizzi: Consulente responsabile per le famiglie residenti in Italia: Giulia Garroni Parisi, Corso Vittorio Emanuele II n. 154 Roma 00186 Italia; info@nannybutler.com. 

A tal fine, il,Cliente può utilizzare il seguente modulo tipo di recesso:

“Con la presente notifico il recesso dal contratto di prestazione dei seguenti servizi [….], ordinato il __.__.____ . Nome del consumatore/indirizzo/firma (solo se il modulo è notificato in versione cartacea)/Data

8.4 Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che il Cliente invii la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.

8.5 Se il Cliente recede dal Contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore dell'Agenzia, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui l'Agenzia è informata dalla sua decisione di recedere dal Contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale, salvo che il Cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

8.6 Ai sensi dell'articolo 59 del codice del consumo, il diritto di recesso è escluso relativamente ai contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio, se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con l'accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista.

Nel caso in cui il Cliente eserciti il diritto di recesso dopo aver presentato richiesta di esecuzione immediata del servizio, Egli è tenuto a corrispondere all’Agenzia un importo proporzionale al servizio fornito fino al momento in cui ha informato l’Agenzia dell’esercizio del diritto di recesso rispetto all’insieme delle prestazioni previste.

9 Informativa ai sensi dell’art. 49 del D.lgs. 206/2005 (“Codice del Consumo”).

9.1 Il Cliente, che sia qualificabile come “consumatore” ed al quale, pertanto, sia applicabile il D.lgs. 206/2005 (cd. “Codice del Consumo”), prende atto che:

a) i Servizi offerti dall’Agenzia consistono nella consulenza personalizzata e nella ricerca di tate, puericultrici, domestiche, governanti, maggiordomi, cuochi, assistenti personali, badanti e autisti.

b) il fornitore dei Servizi è l’Agenzia inglese ARTEMIDE RECRUITMENT LTD.

c) l’Agenzia ha sede in Bank House, Southwick Square Southwick, West Sussex BN42 4FN United Kingdom e ha l'indirizzo mail info@nannybutler.com.

d) il Cliente potrà indirizzare eventuali reclami all’Agenzia, ai recapiti indicati alla lettera c) che precede 

e) le modalità di calcolo del prezzo totale dei Servizi, nonché le modalità di pagamento, sono indicate all’articolo 4 delle presenti Condizioni.

f) l’Agenzia si impegna a prestare i Servizi a partire dal momento della registrazione del Cliente al Sito ed entro 60 giorni dal ricevimento della quota di iscrizione. Si ricorda che, ai sensi dell’art. 4.1, in difetto di pagamento da parte del Cliente della Quota di Iscrizione, l’Agenzia si riserva la facoltà di non intraprendere e/o completare la ricerca di potenziali Collaboratori.

g) le condizioni, i termini e le procedure per esercitare il diritto di recesso sono disciplinate dall'articolo 8 delle presenti Condizioni.

h) il contratto è a tempo determinato; lo stesso si intende terminato nel momento in cui l’Agenzia avrà prestato il servizio richiesto – fatto salvo quanto previsto dall’art. 6 – ed il Cliente avrà adempiuto a tutti gli obblighi posti a suo carico dalle presenti condizioni.

i) eventuali reclami da parte del Cliente saranno trattati dall’Agenzia entro e non oltre quattro settimane dal ricevimento degli stessi..

10 Legge applicabile e Foro Competente

10.1 Le presenti Condizioni sono disciplinate dalla Legge italiana.

10.2 Per tutte le controversie nascenti tra l’Agenzia ed il Cliente e relative all’uso di questo Sito, ai relativi Servizi ed alle presenti Condizioni, e/o relative all'interpretazione, esecuzione e risoluzione del Contratto concluso tra l’Agenzia ed il Cliente, sarà esclusivamente competente il Foro del luogo in cui il Cliente ha la propria residenza o domicilio, se ubicati nel territorio dello stato italiano.

IL CLIENTE DICHIARA DI APPROVARE ESPRESSAMENTE LA SEGUENTI CLAUSOLE: 4.4 (RELATIVA AL VERSAMENTO DELLA PENALE IN CASO DI RITARDO NEL PAGAMENTO DELLA COMMISSIONE DI COLLOCAMENTO) 4.8 (RELATIVA ALLA IMPOSSIBILITA' DI RIMBORSO) 5.3 (RESPONSABILITÀ PER LE INFORMAZIONI FORNITE DAI CANDIDATI) 5.8 (FACOLTÀ DELL’AGENZIA DI PORRE TERMINE ALLA RELAZIONE CON I CLIENTI ED ALLA PRESTAZIONE DEI SERVIZI) 6 (SOSTITUZIONE DEL COLLABORATORE) E 7 (RESPONSABILITÀ DELL’AGENZIA). 

ARTEMIDE RECRUITMENT LTD.
Indirizzo Email: info@nannybutler.com